fbpx

Sei stanca di spendere gran parte
del tuo tempo facendo cerette
senza riuscire a far quadrare i conti?

SE LA RISPOSTA È SI,

sicuramente stai utilizzando la vecchia cera liposolubile o una
delle tante cere brasiliane poco preformanti che hai
trovato in commercio.

DEVI PERÒ SAPERE CHE

è possibile raddoppiare il margine di guadagno di
questo servizio base senza ricevere obiezioni di
prezzo dai clienti.

PRIMA DI SPIEGARTI COME, VOGLIAMO CONDIVIDERE CON TE ALCUNE DELLE RIFLESSIONI CHE ABBIAMO FATTO SULLE PIÙ DIFFUSE PROBLEMATICHE LEGATE ALL’EPILAZIONE

L’epilazione è uno dei servizi più richiesti dai clienti di un centro estetico.
Questo significa che la maggior parte del tempo trascorso in cabina dalle estetiste viene speso per strappare peli.
Hai letto bene: “STRAPPARE PELI”.
Purtroppo è questa l’idea semplicistica che molti consumatori finali si sono fatti riguardo al servizio di epilazione, e che in molti casi li spinge a:

– FARE AUTONOMAMENTE LA CERETTA
– RIVOLGERSI A UN’ABUSIVA
– CERCARE IL CENTRO ESTETICO PIÙ ECONOMICO DELLA ZONA

RISULTATO?

Tanto lavoro, tante spese fisse, poco (per non dire inesistente) guadagno.
Questa è la strada che sei costretta a percorrere se continui a usare la vecchia cera liposolubile o cere brasiliane di dubbia qualità.

  • 1. LA CERA LIPOSOLUBILE
    Probabilmente è il prodotto che più di altri REMA CONTRO LA TUA PROFESSIONALITÀ.
     

Perché?
Perché oltre ad aver fatto POCHISSIMI PASSI AVANTI IN TERMINI DI:
– delicatezza e rispetto della pelle (alta temperatura di fusione, effetto cerotto sulla pelle e dolore dello strappo)
– prevenzione della follicolite (peli spezzati, pelle traumatizzata)
– ritardo della crescita dei peli (scarsa effcacia con i peli corti e con quelli più dificili da rimuovere) 
È ALLA PORTATA DI TUTTI!

Abusive, ragazzine che frequentano la scuola di estetica e consumatori finali possono acquistare il prodotto in profumeria, al supermercato, su internet, nel negozio di estetica sotto casa e replicare il trattamento senza troppa difficoltà.
Con la cera liposolubile hai solo due possibilità:

  • – ADEGUARTI AI PREZZI DELLA CONCORRENZA E GUADAGNARE POCO PIÙ DI ZERO
  • – FISSARE UN PREZZO SUPERIORE ALLA CONCORRENZA E APPARIRE DISONESTA

  • 2. LE CERE BRASILIANE CHE AFFOLLANO IL MERCATO BEAUTY

    Il mercato della cera brasiliana è in forte espansione.
    Motivo per cui puoi facilmente imbatterti in aziende poco oneste che:
     
  • – OFFRONO CERE POCO O PER NULLA PERFORMANTI, A PREZZI STRACCIATI
  • – DISTRIBUISCONO IL PRODOTTO IN MODO SELVAGGIO TRA GLI ISTITUTI, TOGLIENDOGLI VALORE
  • – NON FANNO ALCUNA AZIONE DI MARKETING CONCRETA E SENSATA CHE POSSA AIUTARE I CENTRI ESTETICI PARTNER

  • 3. LA PASTA DI ZUCCHERO

    Alcuni centri estetici, attratti dalle novità beauty e spinti dal desiderio di offrire ai propri clienti un’alternativa ai vecchi metodi di epilazione, hanno inserito questo tipo di cera nel loro menù dei trattamenti.

    Ma questo “prodotto epilatorio” è davvero efficace e remunerativo? LA RISPOSTA È NO.
    Ecco le ragioni:


1. MANUALITÀ COMPLESSA.

L’applicazione della pasta di zucchero è complessa e molto faticosa per l’operatrice. A causa della difficile stesura del prodotto, molte estetiste finiscono per lamentare dolore ai polsi.

2. SCARSA EFFICACIA SUI PELI CORTI.
La pasta di zucchero è poco performante sia con i peli corti sia con i peli più spessi e difficili da rimuovere.

3. LUNGHI TEMPI DI EPILAZIONE.
Il trattamento epilatorio eseguito con la pasta di zucchero, data la complessità della stesura, è piuttosto lungo. Il servizio risulta essere noioso per il cliente finale e antieconomico per l’estetista (i costi cabina aumentano all’aumentare del tempo impiegato per eseguire l’epilazione).

SE VUOI DIFFERENZIARE
IL SERVIZIO EPILATORIO
CHE OFFRI E AUMENTARE
I TUOI MARGINI DI GUADAGNO

DEVI

Con COCOcera
PUOI RIUSCIRCI

CHE COS’È COCOcera?

COCOcera, l’originale ceretta brasiliana per pelli delicate, è una resina che fonde a bassissima temperatura e che può essere impiegata per epilare con risultati straordinari tutte le parti del corpo, soprattutto quelle più delicate, eliminando gli inconvenienti tipici delle tradizionali cerette liposolubili.

COCOcera è...

LA PRIMA CERETTA BRASILIANA DERMATOLOGICAMENTE TESTATA PRESENTE IN COMMERCIO

COM’È NATA COCOcera

Anno 2017 – Da una mancanza nasce un’idea

Da diversi mesi eravamo alle prese con la ricerca della “ceretta brasiliana perfetta” da proporre ai nostri clienti. Non che le offerte mancassero, anzi. Il problema era trovare, in un mercato preso d’assalto come quello dell’epilazione, un prodotto capace di rispondere a tre particolari esigenze:

• EFFICACIA IMPECCABILE SUL PELO
• ESTREMA DELICATEZZA SU TUTTI I TIPI DI PELLE
• PROCEDURA D’USO SEMPLICE

L’esito negativo della nostra ricerca ci aveva fatto capire che noi e i nostri clienti stavamo cercando qualcosa che il mercato ancora non offriva. Avremmo potuto aspettare l’arrivo della cera perfetta confidando nell’intuito e nell’abilità di chissà quale imprenditore, o rimboccarci le maniche e realizzare la nostra idea di cera brasiliana. Leggendo queste righe avrai capito che la nostra decisione è stata quella di scendere in campo.

Anno 2019 – Un esperimento che segna una svolta

Il nostro era diventato un appuntamento fisso. Da oltre un anno ci incontravamo ogni lunedì di inizio mese per sperimentare le cere che via via formulavamo e per fare il punto della situazione.
Ogni volta ci avvicinavamo al risultato sperato, senza però riuscire mai a raggiungerlo. Formulare una sola cera sembrava impossibile e il massimo che eravamo riusciti a fare era stato realizzarne due: una efficace con i peli difficili e una adatta a trattare le pelli delicate.

Non potevamo e non volevamo però accontentarci di due prodotti mediocri, dovevamo realizzare un prodotto che fosse eccellente. Al termine dell’ennesima giornata di lavoro e di confronto, assaliti dallo sconforto per non aver centrato ancora una volta l’obiettivo, eravamo arrivati a una decisione: abbandonare il progetto. Forse per stizza o forse per follia svuotammo quello che era rimasto della cera per pelli delicate, dentro il contenitore della cera per peli difficili.

Mescolammo le due cere e il risultato fu sorprendente. Dal nostro improbabile esperimento, la svolta: eravamo riusciti a ottenere una cera ESTREMAMENTE DELICATA SULLA PELLE E AL TEMPO STESSO ALTAMENTE PERFORMANTE SUI PELI PIÙ DIFFICILI DA RIMUOVERE.

PERCHÉ NON PUOI RINUNCIARE
a COCOcera

  • 1. PERCHÉ PUOI DIFFERENZIARTI e AUMENTARE LA REDDITIVITÀ DI UN SERVIZIO BASE DA SEMPRE POCO REMUNERATIVO
    Con COCOcera
  • 2. PERCHÉ SEI TUTELATA DALLE ABUSIVE
    COCOcera è destinata al solo canale professionale, per questa ragione non si troverà mai
    on-line. Con COCOcera vogliamo:
  • 3. PERCHÉ PUOI CONTARE SU UN PROGETTO SU MISURA, SENZA RISCHIARE NULLA
  • 4. PERCHÉ LAVORERAI SOLTANTO CON UN TIPO DI CERA
    Il sogno di tutte le estetiste professioniste alle prese con l’epilazione?
    Avere a disposizione UNA E SOLTANTO UNA CERA, estremamente DELICATA sulla pelle e straordinariamente PERFORMANTE sia con i peli corti sia con quelli più difficili da rimuovere.
    Con COCOcera siamo riusciti a realizzarlo.
  • 5. PERCHÉ L’EPILAZIONE DIVENTA RAPIDA
    L’epilazione con COCOcera è rapida perché:
  • 5. PERCHÉ NOI PENSIAMO A TE
    Grazie agli “inviti alla prova” scaricabili on-line, chi non ha mai fatto COCOcera sarà spinto a provarla. Gli uomini potranno epilare il petto e le donne una zona delicata del corpo, a scelta tra inguine e ascelle, pagando il trattamento fatto con COCOcera allo stesso prezzo della tradizionale ceretta.

PERCHÉ I CONSUMATORI FINALI DOVREBBERO SCEGLIERE COCOcera PER EPILARSI?

Perché 5 minuti dopo aver fatto la ceretta possono uscire e scoprire
il loro corpo senza timore.
Nessun segno di irritazione, nessun residuo di cera appiccicato addosso
e pelle perfettamente liscia.
Via libera agli shorts, alle maniche corte e, per le donne,
via libera anche ai leggings che dopo la classica ceretta sono difficili da infilare!

Inoltre...

COCOcera a differenza delle tradizionali cerette ingloba solo ed esclusivamente il pelo
e non si attacca alla pelle. In questo modo la rimozione della cera è quasi indolore.

La temperatura di fusione di COCOcera è molto vicina alla temperatura corporea ed è quella più bassa registrata tra le cere epilatorie presenti in commercio.

COCOcera rispetta quindi anche la pelle più delicata e sensibile.
L’alta temperatura che caratterizza invece la quasi totalità delle cere liposolubili e la maggior parte delle cere brasiliane:
– Provoca la temporanea vasodilatazione dei vasi sanguigni
mettendo a rischio la pelle di chi soffre di fragilità capillare.
– Può causare irritazioni cutanee, a comparsa immediata o tardiva.

La delicatezza dello strappo, la bassa temperatura di fusione della cera e i preziosi principi attivi contenuti nei prodotti pre e post trattamento, rendono COCOcera adatta a trattare anche le pelli più delicate e a rimuovere con successo anche i peli più corti e quelli più difficili da eliminare.
Gli altri metodi epilatori non sono così “versatili”.

Qualche esempio?
L’efficacia del laser vacilla quando, a causa della scarsa presenza di melanina nel bulbo, il pelo da rimuovere è di colore chiaro.
La cera a caldo è invece controindicata in presenza di fragilità capillare sia perché fonde ad alte temperature sia perché attaccandosi alla pelle finisce per raumatizzarla.

COCOcera riesce a rimuovere anche i peli più corti e difficili da catturare che si trovano
nella prima fase di crescita chiamata “anagen”.
Grazie inoltre all’effetto vacuum generato da COCOcera, anche i peli non ancora usciti dal follicolo possono essere estratti e rimossi dalla pelle.

In questo modo la ricrescita dei peli è più lenta e la sensazione di pelle liscia e vellutata è prolungata nel tempo.

Con l’utilizzo costante di COCOcera:
– la ricrescita dei peli, che si trovano in fasi diverse del ciclo di vita, viene uniformata
– la matrice del pelo viene traumatizzata grazie all’asportazione del bulbo

Risultato?
Lo spessore e il numero di peli presenti sulla zona trattata diminuiscono notevolmente.
Le frequenti e dolorose sedute di epilazione diventano quindi solo un brutto ricordo.

COCOcera combatte e previene la follicolite DA STRAPPO perché:
1. Lo spray detergente di preparazione all’epilazione, grazie alla presenza di preziosi principi attivi, idrata e igienizza la zona da trattare riducendo la carica batterica responsabile delle infezioni cutanee.

2. La cera si attacca solo sui peli, in questo modo la pelle non subisce traumi e non va incontro a infiammazione.

3. L’esclusiva sinergia degli attivi contenuti nel siero e nell’emulsione post epilatori riesce a calmare, a ossigenare e a riparare la pelle trattata.

4. I peli, anche quelli più corti, vengono rimossi dalla radice e non vengono mai spezzati.

COCOcera combatte e previene la follicolite DA RICRESCITA perché:
1. Grazie allo scrub di preparazione all’epilazione, i peli sottopelle diminuiscono fino a scomparire.
2. I follicoli non sono infiammati e i peli nascono e crescono senza alcuna difficoltà.

Inoltre...

CON IL CONCORSO COCOdream
OGNI ANNO PUOI VINCERE UN FANTASTICO VIAGGIO

Ad aggiudicarsi il volo più soggiorno potrai essere tu e chi
si è affidato a te per fare COCOcera, ed entrambi potrete partire
portando con voi un’altra persona a scelta.

Entrando a far parte del mondo COCOcera abbraccerai
il PROGRESSO ESTETICO e offrirai ai tuoi
clienti un trattamento epilatorio straordinariamente INNOVATIVO.

Lasciaci i tuoi dati e verremo direttamente nel tuo centro estetico per presentarti e per farti provare COCOcera, l’ORIGINALE CERETTA BRASILIANA PER PELLI DELICATE

P.S. Se vuoi valorizzare la tua professionalità e rendere felici i tuoi clienti

INIZIA QUESTO MERAVIGLIOSO
VIAGGIO INSIEME A NOI!