fbpx

LA PARITÀ DEI SESSI ANCHE NELL’EPILAZIONE NON È PIÙ UN’UTOPIA. Anche gli uomini possono avere una pelle perfetta.

I PELI E LA PELLE DEGLI UOMINI SONO SICURAMENTE DIVERSI DA QUELLI DELLE DONNE, MA NON PER QUESTO I MASCHIETTI DEVONO RINUNCIARE ALL’IDEA DI AVERE UNA PELLE MORBIDA E PERFETTAMENTE LISCIA.

I PELI DEI MASCHI E QUELLI DELLE FEMMINE hanno indubbiamente CARATTERISTICHE DIVERSE, come diversa appare LA PELLE tra i due sessi anche a colpo d’occhio.

SI TRATTA DI GENETICA.

ECCO BREVEMENTE IN COSA DIFFERISCONO.

LA PELLE DEGLI UOMINI RISPETTO A QUELLA DELLE DONNE:

            È PIÙ SPESSA (di circa il 20%) soprattutto se il confronto avviene nel post menopausa, quando la pelle delle donne tende ad assottigliarsi ulteriormente. 

            È PIÙ GRASSA. La pelle degli uomini ha un numero maggiore di ghiandole sebacee ragion per cui la maggiore produzione di sebo la rende più grassa rispetto a quella delle donne.

            INVECCHIA PIÙ TARDI MA IN MODO PIÙ REPENTINO. La pelle degli uomini contiene più collagene e tende quindi a mostrare più lentamente i segni del tempo rispetto a quella delle donne.  C’è però da dire che nel momento in cui questi segni iniziano a comparire, l’invecchiamento cutaneo avviene in modo piuttosto rapido.

I PELI DEGLI UOMINI RISPETTO A QUELLI DELLE DONNE:

            NON SONO PIÙ NUMEROSI! Il numero di follicoli piliferi in ambo i sessi è approssimativamente lo stesso: circa 5 milioni distribuiti su tutto il corpo.

            SONO IN BUONA PARTE “TERMINALI” QUINDI PIÙ “VISIBILI”. I peli possono essere divisi in due macrocategorie: i peli del vello, corti, morbidi, sottili e non pigmentati, e i peli terminali, spessi, duri e pigmentati. Nell’uomo la maggior parte dei peli rientra nella seconda categoria quindi nel complesso la loro ricrescita risulta più appariscente oltre che più difficile da trattare rispetto a quella delle donne.

GLI UOMINI, SOPRATTUTTO NELL’ULTIMO DECENNIO, DESIDERANO AVERE UNA PELLE LISCIA E PERFETTA TANTO QUANTO LO DESIDERANO LE DONNE.

QUALI SONO GLI STRUMENTI E I METODI EPILATORI A CUI RICORRONO PIÙ FREQUENTEMENTE PER CERCARE DI REALIZZARLO?

  1. LAMETTA
  2. RASOIO ELETTRICO
  3. CREMA DEPILATORIA
  4. CERETTA TRADIZIONALE

I RISULTATI CHE OTTENGONO SONO, 9 VOLTE SU 10, ASSOLUTAMENTE DELUDENTI.

PELI CHE RICRESCONO VELOCEMENTE.

I peli spuntano dalla pelle in tempi record, soprattutto nel caso della lametta, del rasoio elettrico e della crema depilatoria.

Perché? Perché vengono tagliati e non rimossi dalla radice.

In questo modo si diventa schiavi dell’epilazione perché per avere la pelle liscia è necessario ripeterla ogni 5/6 giorni.

RICRESCITA SOTTOPELLE E PRURIGINOSA.

Questa problematica è comune a tutti gli strumenti indicati nell’elenco. Alla base di questo tipo di ricrescita c’è sempre il modo sbagliato attraverso il quale vengono eliminati i peli superflui.

La ricrescita sottopelle è infatti dovuta ancora una volta al fatto che i peli anziché essere “sfilati” dalla radice vengono tagliati o, nel caso della ceretta tradizionale, spezzati.

PELLE IRRITATA E PIENA DI PUNTINI ROSSI E/O PUSTOLE.

La pelle stressata dallo strappo della ceretta tradizionale o dall’azione del rasoio elettrico, diventa spesse volte rossa, infiammata e piena di puntini rossi e/o di pustole. Queste ultime tendono a formarsi nei 2/3 giorni successivi all’epilazione, a causa della ricrescita sottopelle dei peli.

RICRESCITA DALL’ASPETTO INVARIATO.

La costanza non viene mai premiata quando si utilizza la lametta, il rasoio, la crema depilatoria o la ceretta tradizionale. Sempre a causa della modalità di rimozione dei peli, la ricrescita rimane invariata anche dopo la centesima seduta epilatoria fatta a casa o dall’estetista. Il numero, il colore e lo spessore dei peli resta infatti sempre lo stesso.

BISOGNA QUINDI RASSEGNARSI ALL’IDEA CHE LA PARITÀ DEI SESSI, QUANDO SI PARLA DI EPILAZIONE, SIA IMPOSSIBILE DA RAGGIUNGERE?  NO!

AL DI LÀ DELLE DIVERSE CARATTERISTICHE DELLA PELLE E DEI PELI, ANCHE GLI UOMINI POSSONO AVERE LA PELLE LISCIA, MORBIDA E PERFETTAMENTE EPILATA CHE HANNO LE DONNE.

Basta scegliere il giusto trattamento epilatorio e affidarsi alle mani di estetiste esperte che offrono ai clienti il meglio che il mercato beauty propone: COCOcera, l’originale ceretta brasiliana per pelli delicate.

Perché questa ceretta garantisce risultati straordinari anche nell’uomo?

  1. COCOcera HA UN ELEVATISSIMO POTERE “AGGRAPPANTE” SUI PELI, indipendentemente dal loro spessore e dalla loro lunghezza. In questo modo tutti i peli vengono avvolti e sfilati dalla radice, anche quelli più corti e più robusti.
  2. COCOcera NON SI ATTACCA ALLA PELLE ma solo ed esclusivamente ai peli quindi lo strappo non crea rossore e irritazioni.
  3. COCOcera SFILA I PELI DALLA RADICE senza mai spezzarli quindi non c’è alcun rischio che venga a svilupparsi una ricrescita sottopelle.
  4. COCOcera DANNEGGIA LA MATRICE DEI PELI rendendoli nel tempo più sottili e meno folti. Seduta dopo seduta, la ricrescita appare quindi meno evidente e sarà possibile allungare i tempi tra una ceretta e l’altra.

SE LE PROBLEMATICHE LEGATE ALL’EPILAZIONE CHE AFFLIGGONO LA MAGGIOR PARTE DEGLI UOMINI, SONO ANCHE LE TUE, COSA ASPETTI?

DAI NUOVA VITA ALLA TUA PELLE.

CON COCOcera AVRAI LA PELLE CHE NON HAI MAI AVUTO

E CHE HAI SEMPRE DESIDERATO!

Clicca sul pulsante sotto, scegli il COCOpoint più vicino a te e scarica l’INVITO ALLA PROVA.