fbpx

Ma è davvero necessario fare tutto
questo per sopportare una ceretta?

«Dovete imparare a respirare e a sentire il vostro corpo. Mentre viene applicata la cera e le strisce depilatorie, fate dei respiri profondi e cercate di rilassarvi: sia l’inspirazione che l’espirazione avviene per via nasale. In contemporanea al momento dello strappo, buttate l’aria dalla bocca con tutta la forza (inspirate dal naso, espirate dalla bocca).»

Questo suggerimento arriva direttamente da un articolo del blog di ELLE (clicca sul link seguente se vuoi leggerlo per intero: CLICCA QUI 

Gay Hendricks, psicologo e scrittore a cui viene fatto riferimento nell’articolo, sostiene infatti che la percezione del dolore possa essere influenzata dalla respirazione perché “quando liberiamo il nostro respiro, liberiamo le nostre tensioni”.

Non vogliamo entrare nel merito dell’efficacia di queste tecniche di respirazione e tantomeno mettere in discussione la loro applicabilità quando si parla di ceretta, ma QUELLO CHE CI CHIEDIAMO È COME MAI NEL 2021 SIA ANCORA NECESSARIO RICORRERVI.       

La risposta va cercata nei LIMITI CHE OGGETTIVAMENTE PRESENTA LA CLASSICA CERETTA.       

– Dolore più o meno INSOPPORTABILE
– Pelle irritata e/o arrossata
– Follicolite post epilazione immediata o tardiva
(che si manifesta dopo qualche giorno) 
– Allergie a 1 o più ingredienti troppo aggressivi per la pelle
– Incapacità di rimuovere la peluria o i peli troppo corti
– Incapacità di rallentare la repentina ricrescita dei peli

Dopo una lunga ricerca, durata quasi 3 anni, e dopo l’elaborazione e la sperimentazione di oltre 60 formule è stata realizzata quella che oggi viene considerata come la cera più performante e delicata presente nel mercato beauty: COCOcera.

La prima ceretta brasiliana che può vantare il titolo di prodotto “DERMATOLOGICAMENTE TESTATO”, STA DIMOSTRANDO CHE TUTTI I LIMITI APPENA ELENCATI POSSONO ESSERE ABBATTUTI.

PERCHÉ COCOcera È CAPACE DI RIDURRE IN MODO ESPONENZIALE IL DOLORE DELLO STRAPPO?
Perché ingloba e rimuove solo ed ESCLUSIVAMENTE i peli senza “incollare” la pelle, evitando così che venga a crearsi il doloroso effetto cerotto!

Devi sapere che nelle comuni cerette quasi il 90% del dolore è causato dallo “strappo” che subisce la pelle al momento della rimozione del prodotto. 

CHI, ALMENO UNA VOLTA NELLA VITA, NON LO HA PROVATO?

Con COCOcera L’UNICO E LIEVE DOLORE CHE VIENE PERCEPITO È QUELLO LEGATO ALLA RIMOZIONE DEI PELI.

Se la ceretta e il dolore che comporta  ti perseguitano da anni  o se hai deciso di abbandonarla per ricorrere a metodi più “dolci” ma poco risolutivi, non aspettare oltre e prova l’originale ceretta brasiliana per pelli delicate in uno dei tanti COCOpoint presenti in tutta Italia!

Riscoprirai il piacere di fare la ceretta!

Clicca sul pulsante sotto, scegli il COCOpoint più vicino a te

e scarica l’INVITO ALLA PROVA.

Potrai cosi provare COCOcera a soli 10 Euro e ricevere un sorprendente omaggio!